Capafresca
ANNO XXI - NUMERO 257 - MAGGIO 2020

 

CITAZIONI

COLPA - Quando le cose vanno male, non è mai colpa di uno solo. [TOREY HAYDEN, "L'innocenza delle volpi", 2011]

COMPITO Il curioso compito dell’economia è dimostrare agli uomini quanto poco essi sanno su ciò che credono di pianificare. [FREDRICH VON HAYEK (1899-1992)]

INNAMORATA - Nutritelo di albicocche e di mirtilli, di rossa uva e di verdi fichi e di more. Rubate alle api i favi del miele, e dalle loro zampe staccate la cera per farne lumini da notte, e accendeteli agli sfavillanti occhi delle lucciole, così che illuminino il mio amore quando si corica e quando si leva. Prendete alle farfalle le loro ali variopinte, e ventilate con esse, sugli occhi di lui addormentato, i raggi della luna. [WILLIAM SHAKESPEARE, “Sogno di una notte di mezza estate”, 1593-1596]

NEMICI - I nemici ci sono in qualche modo giovevoli, poiché, avvisandoci dei nostri errori, ci dicono assai verità e sono maestri che non paghiamo. [BERNARDINO BALDI (1553-1617)]

SHERLOCK HOLMES - “Vedo che è stato in Afghanistan” “Come diamine fa a saperlo?” gli chiesi sbalordito. […] “Il filo del ragionamento è stato questo: ecco un signore che ha il tipo del medico ma l’aria di un militare. Quindi, un medico militare. È appena arrivato dai Tropici poiché è abbronzato, e quello non è il colore naturale della sua pelle; infatti i polsi sono chiari. Ha attraversato un periodo di stenti e di malattia, come rivela chiaramente il viso teso e stanco. Ha una ferita al braccio sinistro. Lo tiene in modo rigido e innaturale. In quale zona dei Tropici un medico militare inglese può aver passato tante traversie e riportato una ferita al braccio? Ovviamente in Afghanistan.” [ARTHUR CONAN DOYLE, “Uno studio in rosso”, 1887]

SPARLARE - A parlar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca. [SAN ROBERTO BELLARMINO (1542-1621)]

TACI - Prima de parlare, tasi. [(PROVERBIO VENETO)]

 

COCKTAIL E TÈ

TEMPERATURA - Gli spumanti si servono solo a temperatura variabile tra i 6 e gli 8°C. I vini bianchi a temperatura variabile tra gli 8 e 12°C; tutte le altre bottiglie devono essere, se non proprio fredde, almeno a temperatura di cantina, cioè 12-15°C. [LUCIANO IMBRIANI, "Cocktails al vino, spumante e champagne", 1986]

CATERINA DI BRAGANZA - Nel 1662 Caterina di Braganza, che nel nativo Portogallo aveva avuto modo di gustare l’esotica bevanda, andò sposa a Carlo I, re d’Inghilterra, e ben presto la nuova moda diffusa dalla sovrana di gustare questo infuso per puro piacere, al di là delle virtù terapeutiche, si diffuse tra tutta la nobiltà. Il primo carico di tè era però giunto in Inghilterra da almeno vent’anni, senza suscitare alcun entusiasmo e fu solo la predilezione delle classi nobili, iniziata per snobismo, a fare del tè il simbolo della diversità britannica.

 

ETIMOLOGIA

CESÀREO - L’etimo risale a Giulio Cesare, ma solo per via leggendaria. Anche accettando il nesso ipotizzato da Plinio il Vecchio tra Caesar e il verbo caedere, cioè tagliare (“a caeso matris utero dictus”), la favoleggiata storia di quella nascita - tipica di divinità e figure mitologiche - va ricondotta alla natura straordinaria attribuita al personaggio. Nell’antica Roma, infatti, la pratica era adottata solo in caso di morte della madre. Sappiamo invece da Svetonio che la madre di Cesare morì nel 54 a.C., mentre lui combatteva in Gallia. Nello stesso anno gli morì anche la figlia Giulia: di parto. [GIUSEPPE ANTONELLI, ‘La lettura’, 12/01/2020]

 

FILOSOFIA DELLA SCIENZA

OGGETTIVITÀ - L’oggettività delle asserzioni della scienza risiede nel fatto che esse possono ‘essere controllate intersoggettivamente’. [KARL POPPER, “Logica della scoperta scientifica”, 1934]

 

GALATEO

CONFORTEVOLE - Breve è la vita degli uomini, ed è nostro dovere renderla quanto più confortevole sia possibile, almeno per quel che dipende da noi. [Penelope a Ulisse in LUCIANO DE CRESCENZO, “Ulisse era un fico”, 2010]

 

LINGERIE

COPRIBIANCHERIA - La biancheria - fino ad allora così brutta da dover essere nascosta, anche di notte, su un apposito sgabello e coperta dalla vista da un copribiancheria - divenne all’improvviso un accessorio gradevole. [DONATA CHIADINI, "Storia del reggiseno", 1989]

 

MALAPROPISMI

VENTÙRO - Adesso non è il momento, ne riparliamo l'anno “ventùno”.

VERSÀTO - È inutile piangere sul latte “macchiàto”.

VÌMINI - Ho comprato un cestino tutto di “Rìmini”

 

NAPOLETANISTICA

MUSICA - Napoli ha a pochi metri di distanza il San Carlo, il Museo Nazionale, il Conservatorio, i Girolamini. Si “mangia” qualsiasi altra città. La scuola napoletana di musica ha dominato l’Europa, Napoleone dopo le battaglie ascoltava Paisiello. Perché questo autore è sparito dai teatri italiani? Perché abbiamo permesso tutto questo? Siamo tutti responsabili del decadimento di questa grande cultura, non stiamo facendo abbastanza. Scarlatti precede Bach, ma oggi chi lo conosce? [RICCARDO MUTI, ‘Corriere del Mezzogiorno’, 2017]

 

OTTIMISMO

OPPORTUNITÀ - Un pessimista vede le difficoltà in ogni opportunità. Un ottimista vede le opportunità in ogni difficoltà. [WINSTON CHURCHILL (1874-1965)]

 

PSICOLOGIA

OSTILITÀ Ogni socio litiga col proprio socio, ogni subalterno brontola contro i propri superiori. Lo stesso accade allorquando gli uomini si riuniscono in unità più grandi. Ogni volta che due famiglie si uniscono tramite un vincolo matrimoniale, ognuna di esse si ritiene migliore o più distinta dell'altra. Di due città vicine, ognuna è la più malevola concorrente dell'altra; ogni piccolo cantone considera con sufficienza il cantone vicino. Stirpi strettamente imparentate provano ripugnanza l’una per l’altra, il Tedesco del sud non può sopportare quello del nord, l'inglese dice tutto il male possibile dello scozzese, lo spagnolo disprezza il Portoghese. Il fatto che differenze maggiori portino a un’avversione difficile da superare, come quella dei Galli per i Germani, degli Ariani per i Semiti, dei bianchi per le persone di colore, ha cessato di sorprenderci. [SIGMUND FREUD, “Psicologia delle masse e analisi dell’Io”, 1921]